FuoriKorso Urbino scrive al Rettore

Magnifico Rettore,
facciamo appello a Lei per risolvere un problema apparentemente banale e di facile soluzione ma in realtà annoso e concreta fonte di disagio per molti studenti e studentesse della nostra università. In tempi non sospetti, dando voce ai tanti studenti che quotidianamente ci comunicano il proprio malessere, abbiamo insieme alle altre associazioni denunciato l’abolizione di una convenzione, da parte degli enti, per agevolare gli studenti sul costo dei trasporti, abbiamo denunciato il periodico aumento delle tariffe, abbiamo denunciato il cattivo funzionamento per quanto riguarda orari e organizzazione delle corse e nonostante tutto ciò abbiamo assistito ad una involuzione dei servizi negli ultimi anni.
Potremmo parlarLe d…i città universitarie in cui il servizio di trasporto per studenti è gratuito o quasi. Come ne uscirebbe l’ateneo di Urbino, che ama definirsi “città-campus”, da un confronto sui servizi agli studenti con tali realtà?
Anche quest’anno ad Urbino i trasporti hanno subito dei rialzi in termini di tariffe, con la stessa inesorabile puntualità si sta verificando l’inefficienza del servizio (laddove non va peggiorando).
Le sessioni d’esame sono iniziate solo da pochissimi giorni e ci ritroviamo, già, a raccogliere il disagio degli studenti e delle studentesse del Campus scientifico E.Mattei – ex Sogesta – che regolarmente, come ogni anno, si ritrovano a settembre praticamente senza trasporti pubblici. Infatti anche quest’anno, gli studenti dei corsi situati al Campus scientifico hanno trovato, ci passi l’eufemismo, difficoltoso lo spostamento verso la località Sogesta avendo di mattina solo due corse, con orari molto distanti tra di loro, per andare a sostenere gli esami o per uscire dal collegio universitario.
Crediamo possa essere richiesta legittima, fuori da ogni ragionevole dubbio, che le corse del “periodo universitario” coincidano anche nella realtà con il periodo universitario, con le esigenze degli studenti, oppure, ci permetta la provocazione, finiremo per farci dettare l’anno accademico da Adriabus.
L’ex Sogesta ospita un collegio universitario in cui alloggiano centinaia di studenti, diversi importanti corsi di laurea che permettono di appellare quel polo come “campus scientifico”. Che importanza consegna, questa università, agli studenti che studiano e vivono presso il campus, costringendoli ad andare o a tornare da un esame con l’autostop?
Il campus “Mattei” fa parte della nostra università. Non continuiamo a dimenticarcene.

Cordiali Saluti
Associazione studentesca FuoriKorso Link

 

Annunci

Pubblicato da

FuoriKorso Link Urbino

Fuorikorso Link Urbino è un’associazione universitaria che si riconosce negli ideali antifascisti, democratici e laici. Promuove l’aggregazione socio-culturale e la partecipazione studentesca.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...