Prorogati gli arresti domiciliari per Aung San Suu Kyi

Il 27 maggio di ogni anno è una data importante per la Lnd (Lega Nazionale per la Democrazia) e per tutti gli oppositori-nonviolenti del regime instaurato in Myanmar perchè segna la posizione del governo dell’ex Birmania nei confronti di Aung San Suu Kyi, leader indiscussa della Lnd.
E, anche quest’anno, il governo ha deciso. Gli arresti domiciliari sono stati nuovamente prorogati. E, anche quest’anno, le innumerevoli università che hanno insignito Aung San di una laurea honoris causa in qualche disciplina giuridico-politica non potranno veder consegnato il proprio riconoscimento al premio Nobel per la pace (1991).
Il Segretario Generale dell’Onu ha espresso il proprio dispiacere per questa nuova convalida, ma non basta.
Per aiutare Aung San e tutti coloro che, come lei, si battono per la democrazia e per tutti coloro che sono vittime dell’oppressione, vi invito a visitare il sito www.amnesty.it e a firmare gli appelli che, ogni anno, l’associazione pone in essere.

Annunci

Pubblicato da

FuoriKorso Link Urbino

Fuorikorso Link Urbino è un’associazione universitaria che si riconosce negli ideali antifascisti, democratici e laici. Promuove l’aggregazione socio-culturale e la partecipazione studentesca.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...